create your own website

Informazioni su Le Marche

Quando si pensa ad una vacanza in Italia, si può presto pensare al Lago di Garda, alla Toscana e alla Sicilia. Sono tutte bellissime, naturalmente, ma c'è molto di più da scoprire in Italia! Una di queste gemme nascoste è la regione delle Marche, o: Le Marche. Qui scoprirete perché questa regione è altamente raccomandata.

Sconosciuto rende non amato" non vale certamente per le Marche. Questa regione italiana è forse un po' meno conosciuta dal grande pubblico, ma questo non dice nulla della sua bellezza. La sua posizione tra il mare Adriatico e l'Appennino assicura il meglio di entrambi i mondi: lunghe spiagge di sabbia e ghiaia, ma anche accoglienti villaggi di montagna con una vista mozzafiato.

Ci sono anche molte belle città da visitare. Avete Ancona (il capoluogo) e sotto di essa la zona del Monte Conero, nota per i suoi buoni vini. Altri consigli sono Urbino, Pesaro, Fano, Macerata, Ascoli Piceno e Fermo, dove troverete bellissime grandi piazze, accoglienti bar e ristoranti, palazzi storici e molti musei. Molto bello da scoprire!

Le Marche in breve

Le Marche in breve: superficie: 9649 km2, popolazione: 1.469.990 abitanti,
Province: 5; Pesaro Urbino, Ancona, Macerata, AscoliPiceno e Fermo.
Capoluogo: Ancona, aeroporto: Ancona, distanza da Utrecht: 1500 km, costa: 180 km

Le Marche sono l'unica regione italiana con il nome in forma plurale, forse per la grande varietà di paesaggi, per la bellezza delle sue coste, per le montagne dell'entroterra e per le dolci colline in mezzo, o forse per i tanti dialetti che vi si parlano, chissà... Le Marche si trovano nell'Italia centrale, confinanti ad est con il mare Adriatico e ad ovest con Umbria e Toscana. Le Marche hanno un pittoresco paesaggio collinare con una fascia costiera in parte pianeggiante e catene montuose nell'entroterra. Tra mare e montagna ci sono circa 50 chilometri. La regione è autentica e incontaminata e ancora relativamente sconosciuta ai turisti, anche se negli ultimi anni ci si imbatte sempre più spesso in loro. La maggior parte dei turisti sono ancora gli stessi italiani che trascorrono le loro vacanze sulla costa. Nell'entroterra, nei villaggi sulle colline e nelle belle città medievali è ancora tranquillo anche d'estate.

Il litorale, lungo 180 km, è un susseguirsi di vaste spiagge sabbiose interrotte dalle coste rocciose e dalle calette idilliache dei due parchi naturali: il Conero a sud di Ancona e il Monte San Bartelo a nord di Pesaro. In molte località balneari lungo la costa, la Bandiera Blu, indica che la qualità e la purezza dell'acqua di mare e la cura per l'ambiente in quel luogo sono in ordine. Subito dopo la linea di costa pianeggiante inizia il paesaggio collinare che copre circa il 70% della regione. Il paesaggio collinare è caratterizzato da una flora e una fauna molto varia. Si alternano vigneti e oliveti, campi di grano e girasoli e boschi. Bellissime città antiche adornano le cime delle colline.


Il paesaggio ha una splendida vista ed è ideale per escursioni a piedi, in bicicletta e a cavallo. Si possono anche fare bellissimi viaggi in auto, moto o scooter. Il Monte Sibillini, appartenente all'Appennino, ha come montagna più alta il Monte Vettore (2476m) ma devono il suo nome al Monte Sibilla (2175m). La catena montuosa è tagliata da 5 valli fluviali. La bella e selvaggia bellezza della natura invita a fare escursioni e scalate in montagna. In inverno la zona è un ottimo posto per sciare.


Una vacanza nelle Marche significa certamente godersi la bella natura, le città splendidamente restaurate, la pace e l'ospitalità della gente. Il cibo delizioso e l'alternanza di natura e cultura con una giornata al mare fanno delle Marche una meta di vacanza ideale.

Le Marche

Autentica Italia

Viaggi nella regione
Anche se è meraviglioso rilassarsi a La Giravolta, c'è molto da fare anche nella regione. Ci sono festival, castelli, musei, chiese e altre attrazioni culturali. La spiaggia è vicina, ci sono bei posti per fare shopping e godersi di una natura incontaminata come per esempio al Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi. Ecco alcuni consigli per le escursioni nella zona.

Fano
Fano è una città bellissima. Ancora quasi completamente murata con l'ingresso della porta romana dell'imperatore Augusto. La città è composta da molte belle strade e da una bella piazza. Alla fine di luglio c'è un festival jazz che si svolge in gran parte sul mare. La "passeggiata" è un bel viale dove la sera si possono trovare molte famiglie per mangiare un gelato. Sulla costa ci sono diverse spiagge che sono principalmente visitate dalla gente del posto.

Urbino
Urbino è una delle perle delle Marche, a 45 minuti di macchina da La Giravolta. Urbino non può mancare nella visita alle Marche Questa piccola città, situata sulle colline a nord delle Marche, si è trasformata nel XV secolo da città medievale fortificata in una città rinascimentale perfetta e abbagliante, che ha davvero superato ogni aspettativa. Dal 1998 questo gioiello del Rinascimento è patrimonio dell'umanità dell'UNESCO - l'unico posto nelle Marche. Molti sono i punti di interesse culturale di cui il Palazzo Ducale è il più importante. Merita una visita anche la casa dove nel 1483 nacque il grande pittore e architetto Raffaello Sanzio, detto Raffaello. Nella casa c'è un museo. In estate a Urbino ci sono molte feste e attività, tra cui la festa dell'aquilone.

Senigallia
Senigallia è una città portuale a circa 40 minuti da La Giravolta. A Senigallia troverete 'La spiaggia di velluto'. La bella spiaggia di sabbia lunga 13 km è il paradiso per ogni amante della spiaggia. Anche perché si può camminare da almeno ottanta a cento metri in mare prima che l'acqua limpida e pulita, quindi la spiaggia è molto adatta anche ai bambini piccoli. Bello anche per i bambini è la Rocca Roveresca. Ci sono diverse stanze da visitare come la sala da pranzo, la cucina, il granaio, la stanza delle torture, le armi e all'esterno ci sono alcune armi da difesa allineate. Il biglietto dà accesso anche al piccolo teatro di fronte al castello. Il castello non è grande e si può vedere in 45-60 minuti. Al castello si svolge l'annuale Summer Jamboree Festival, dove la musica e la cultura americana degli anni '40 e '50 è centrale.

Fossombrone
Fossombrone si trova a circa 15 minuti di macchina da La Giravolta. Una bella città con una funzione regionale. Il lunedì c'è un grande mercato e una buona via dello shopping, la sfilata. Sopra la città c'è una grande fortezza e una riserva naturale (Monte Cesane) dove si possono fare delle belle passeggiate (percorsi ben segnalati). Un po' più lontano c'è la gola del Furlo, una gola attraverso la quale correva la strada romana di accesso a Roma. Si possono ancora vedere i suoi resti.

Mondavio
Una vera perla delle Marche è il bellissimo borgo di Mondavio. Questo antico borgo castellano, in origine, si caratterizza per la sua splendida posizione e per il fatto che gli elementi della vecchia fortezza sono ancora così ben conservati. Il bellissimo aspetto autentico del villaggio è più che sufficiente per visitarlo. Mondavio è un bell'esempio di città fortificata che sembra anche come se le devastazioni del tempo avessero perso di vista il paese per secoli. Questo rende Mondavio un luogo che vale la pena visitare quando si soggiorna nelle Marche. La caratteristica fortezza risale al XV secolo e merita sicuramente una visita. Un altro gioiello nascosto di Mondavio è il bellissimo teatro che all'interno è sicuramente una piacevole sorpresa. Da notare i bellissimi balconi e i bellissimi dipinti che decorano le pareti del teatro e soprattutto il soffitto. All'interno delle mura del castello lo spazio era ovviamente limitato e questo ha dato vita a un bellissimo e accogliente centro del paese con piccole case che fiancheggiano le strette vie. 

Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi
A circa un'ora di macchina da La Giravolta si trova il parco naturale Gola della Rossa e di Frasassi, "il cuore verde delle Marche". Il parco è famoso per le sue grotte e il magico mondo sotterraneo, ma anche per i bellissimi borghi medievali e le chiese. Gli speleologi considerano le grotte calcaree di Frasassi le più belle d'Europa. Solo dopo il 1970 un gruppo di speleologi ha scoperto questo labirinto di grotte, laghi cristallini, gole, crepe e formazioni rocciose lunghe quasi 19 km. Nel 1974 il complesso è stato aperto al pubblico. Ci sono spazi grandi come cattedrali, pieni di magnifiche formazioni di stalattiti e stalagmiti. Tutto ciò che si può sentire è il continuo gocciolare dell'acqua che ha formato questa meraviglia naturale nel corso di migliaia di anni. Ovunque si guardi luccica davanti ai tuoi occhi. I depositi di cristalli colorati sono veramente belli. Presso il vicino parcheggio è possibile acquistare i biglietti. L'accesso alle grotte è possibile solo in autobus e con l'accompagnamento. Ci sono diverse visite guidate, da oltre 1 a 3 ore.

Ancona
Ancona è il capoluogo delle Marche e dista circa un'ora di macchina da La Giravolta. Pittoresco, questo è probabilmente il modo migliore per descrivere Ancona. Questa città portuale è costruita contro il pendio del Monte Conero. Il porto si affaccia con orgoglio sul mare Adriatico e negli ultimi anni è sempre più scoperto dai turisti. Tra l'altro per i buoni collegamenti con la Croazia o la Grecia. Fin dall'epoca romana, la città portuale è diventata un importante centro di commercio. Furono gli imperatori Cesare e Traiano a fortificare la città e a trasformarla in una base navale. Il centro storico è ricco di monumenti antichi, risalenti a diversi anni di una lunga e ricca storia. Speciale è la Mole Vanvitelliana, detta anche Lazzaretto di Ancona, un edificio a forma di pentagono del XVIII secolo. In origine era usato come deposito, ospedale militare e come quarantena. Oggi ospita il Museo Tattile Omero e ospita spettacoli e festival. Gran parte del territorio intorno ad Ancona rientra nel Parco Regionale del Conero. Questa bellissima zona ha vaste foreste, scogliere a picco sul mare, natura incontaminata e diverse belle spiagge. Le scogliere più belle si trovano a Numana e Sirolo. A circa 20 chilometri a sud di Ancona si trova la città di Loreto. Dal XIV secolo è il secondo luogo di pellegrinaggio in Italia dopo Roma.

Pesaro
Pesaro è la città più settentrionale delle Marche e si trova sul lungomare, a circa 35 minuti di macchina da La Giravolta. Insieme a Urbino forma il capoluogo della provincia di Pesaro e Urbino. In agosto si svolge qui il famoso festival dell'opera di Rossini. Naturalmente ha un centro storico con piazze, belle strade e molti negozi. Si trova ai piedi del parco naturale del Monte San Bartolo attraverso il quale si snoda la bella strada verso Gabbice Mare (la strada panoramica). Lungo il percorso troverete diversi bei villaggi e potrete scendere fino a diverse belle baie in riva al mare. Pesaro ha anche lunghe spiagge. Il Bello di Pesaro è che il centro storico si collega al lungomare. Una visita alla città vecchia secoli può essere combinata con un tuffo in mare. Degno di nota è il parco nazionale a nord della città, una bellissima zona per passeggiate a piedi o in bicicletta. Ci sono anche sentieri escursionistici che portano ad una serie di spiagge appartate. Pesaro è conosciuta come una delle città più ciclabili d'Italia, grazie a una nuova pista ciclabile che si trova come un anello intorno alla città.

Parco Archeologico di Suasa
Castelleone di Suasa è nota per il parco archeologico di Suasa. Sotto il castello medievale si trovano i resti del comune romano di Suasa di qualche secolo avanti Cristo. Nel 1987 è stato avviato un programma di scavi archeologici che ha portato alla scoperta di un'antica strada di basalto, del foro commerciale e di uno dei più grandi anfiteatri delle Marche. Il parco archeologico si trova a pochi minuti di macchina da La Giravolta.


Cucina


Il cibo marchigiano è influenzato sia dalla costa che dall'entroterra. Nell'entroterra vengono servite ciotole di carne alla griglia su carbone, mentre nei ristoranti della costa si servono piatti di pesce appena pescato. In autunno il tartufo è spesso presente nel menù: la città di Acqualagna è uno dei centri più importanti d'Italia per il tartufo.


Vino


Gli amanti del vino potranno godere dei vini prodotti nelle Marche come il Verdicchio, un vino bianco secco. Per chi preferisce il rosso ci sono ad esempio i vini Rosso Conero della zona del Conero sulla costa.

Feste


Le Marche ospitano numerosi e noti festival estivi, molti dei quali si concentrano sulla musica, come il Rossini Opera Festival di Pesaro e il festival lirico all'aperto che si svolge durante i mesi estivi nell'arena sferesteria di Macerata.


Clima


La primavera è un periodo meraviglioso per scoprire Le marche: la natura in fiore e le temperature sono perfette per una giornata di visite turistiche. L'estate è calda e secca, con temperature spesso superiori ai 30. Il caldo continua spesso fino a settembre. Verso la fine del mese e in ottobre, i cieli si affilano, precursore dell'inizio dell'autunno.

SEGUICI